Ospitalità formato kolossal

brace

Definirlo maestoso è quasi un eufemismo. Perché il complesso San Martino di Garbagnate Monastero (Lecco) alle dimensioni gigantesche unisce il concetto di qualità. Sviluppato su una superficie di diverse migliaia di metri quadrati, San Martino è hotel, pasticceria, caffetteria, bistrot, ristorante, birreria, griglieria e pinseria. Diviso in ampie zone tematiche, ciascuna con ingresso separato, questo straordinario complesso del food è nato da un’idea di Nicola Liccardo, imprenditore con navigata esperienza nella ristorazione. “Dopo aver fatto il pizzaiolo per anni – racconta Liccardo – ho iniziato la mia avventura con il Dolcevita di Usmate, pizzeria ristorante con specialità di pesce. Fu subito un grande successo e così a Monza ho proseguito l’avventura con Per Te, due bistrot vocati alle esigenze della clientela della città. Volevo però lanciare in Brianza un concetto diverso dalla ristorazione tradizionale, soprattutto volevo proporre un locale che ospitasse il cliente dalla colazione mattutina fino al dopocena”. E così, tre anni fa, Liccardo è riuscito a coronare il suo sogno proprio con il complesso San Martino.“Abbiamo dapprima aperto la pasticceria e il ristorante – spiega -. Ma volevo anche una clientela dinamica e giovane e così, dopo due anni, è arrivato Birra & Brace, birreria, griglieria, stuzzicheria e pinseria con spettacoli di musica dal vivo”.

Produrre tutto in casa

Una struttura poderosa quella del San Martino che dispone al piano inferiore di laboratori tecnologicamente avanzati e attrezzati con macchinari specifici per panificio, pasticceria e pastificio. L’obiettivo è produrre tutto in casa. Una struttura ricettiva in grado di accogliere la clientela sette giorni su sette nel dinamico e giovane Birra & Brace che vanta con 240 posti a sedere e nel ristorante San Martino con altrettanti coperti ma con un arredamento diverso che regala un ambiente elegante e raffinato. “I nostri locali non hanno giorno di chiusura – sottolinea Liccardo -. Qui al Birra & Brace si comincia alle 19 e si chiude alle 3 di mattina mentre negli altri ristoranti gli orari sono quelli tradizionali, dalle 12 alle 14,30 e dalle 18,30 alle 24”. La proposta gastronomica di Birra & Brace punta su tanti piatti di carne alla brace, con preferenza per razze italiane. Nel menù Chianina e Scottona sono molto richeste. La carta prevede anche una apprezzata offerta di stuzzicherie, fritti, panini e insalatone. Invitanti proposte gastronomiche che si possono abbinare a sette tipologie di birra, di cui 3 a marchio proprio. Un locale decisamente all’avanguardia, che propone anche menù per i bambini che qui possono godere anche di un’area giochi a loro dedicata.

La Pinsa, idea di successo

In parallelo alla carne, da Brirra & Brace sta riscuotendo un successo notevole  la Pinsa, con oltre 20 specialità suddivise in Le Origini, Le Classiche e Le Speciali. “Ho conosciuto questo prodotto al Sigep di Rimini e me ne sono subito innamorato portandolo prima nei locali Per Te e poi qui a Birra & Brace – puntualizza Liccardo -. Ma ho voluto fare di più, sposando la filosofia professionale della Scuiola Nazionale Italiana Pizzaioli”. “Con Liccardo è iniziata una splendida collaborazione – conferma Diego Lispi, responsabile nazionale Snip-. Birra & Brace oggi è anche un’autorevole sede Snip, probabilmente la più grande d’Italia. D’altronde diventa facile lavorare quando incontri dei professionisti seri e all’avanguardia”.

 

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register