Come nasce una pizza

apre-1

“Anche in questa quarta edizione abbiamo presentato le nostre eccellenze del reparto pizzeria, salvaguardando la tradizione e nello stesso tempo presentando l’attualità con impasti multicereali a lunga lievitazione. Questo è solo un punto intermedio di un percorso che negli anni a venire porterà tante e importanti novità, con una presenza sempre più importante non solo nella pizzeria ma anche in una ristorazione tradizionale e al contempo moderna”. Questo il commento a caldo di Claudio Lastrucci, sales manager food di Prinz Beverage&Food, distributore di bevande e alimentari di Campi Bisenzio (Fi), a conclusione della quarta edizione di “Come nasce una Pizza”. Presso la sede dell’azienda toscana, in una struttura allestita per l’occasione, numerosi operatori horeca il 17 e il 18 ottobre hanno incontrato i rappresentanti delle aziende partner di Prinz. In primo piano la linea di farine per pizzeria Le 5 Stagioni di Agugiaro&Figna Molini. Protagonista dei seminari di formazione il technical manager Le 5 Stagioni Nicola Demo che, coadiuvato dal maestro Simone Tesolin, ha approfondito le varie tematiche che si sviluppano a monte della realizzazione di una pizza, dall’impasto alla farcitura, alla cottura. Dalla teaoria alla pratica, utilizzando forni Valoriani, “Come nasce una pizza” si è rivelato ancora una volta un importante momento di formazione, dove lo scambio di informazioni tra il mondo della produzione e gli operatori è un punto fermo irrinunciabile.

Claudio Lastrucci con Carlotta e Viola Valoriani
Claudio Lastrucci con Carlotta e Viola Valoriani
Simone Tesolin e Nicola Demo
Simone Tesolin e Nicola Demo
Demo in cattedra
Demo in cattedra

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register