Enoteca per palati fini

enoteca1

Cibo&Vino di Milano è un ristorante con cantina che propone piatti della tradizione, rivisitati, da abbinare a 350 etichette solo italiane. Prezzi intelligenti e stuzzicanti proposte di degustazione con musica dal vivo.

Appena entrati si è accolti da una botte di vino, che fa subito capire l’atmosfera del locale. Siamo a Milano, a due passi da Porta Romana. Nella sala ristorante, che ospita fino a 35 coperti, le pareti con i mattoni a vista si aprono solo per lasciare spazio a una scaffalatura che include la fornita ‘grapperia’ e una piccola ma ben selezionata biblioteca con testi che parlano di buona cucina. Appena girato l’angolo, c’è una scala che porta al piano inferiore, dove si accende il cuore del locale: l’enoteca.

Atmosfera conviviale
È nella cantina che l’anima di Cibo&Vino si esprime meglio: un salone che può ospitare fino a 45 coperti, sormontato da ampie volte con mattoni a vista. Sul fondo, una cancellata sembra nascondere un angolo suggestivo in cui trovano posto antiche botti sopra le quali sono esposte le bottiglie più pregiate. Ed è proprio in questo angolo che una sera al mese (l’ultimo mercoledì) si accomodano cantanti e musicisti per allietare la serata Tapas y Musica. Alle pareti, solo bottiglie di vino: 350 etichette, tutte italiane, che spaziando da nord a sud d’Italia permettono di abbinare sempre il mariage con i piatti, casalinghi ma ricercati al tempo stesso. Lunghi tavoli allestiti con rustiche tovaglie a quadretti rossi e bianchi permettono di cenare in un’atmosfera informale e conviviale.

Selezione di sapori
Si parte alle 21 con una cena completa a buffet (35 euro, vino, acqua e caffè compresi) in cui a farla da padrona sono le mozzarelle in carrozza, i bignè di riso, le alici in carpione, crostini alla toscana, mondeghili, stuzzichini preparati ogni giorno per un ricco aperitivo o una cena diversa.  Alle tapas fanno seguito due primi, un secondo e i dolci. I piatti sono accompagnati da un’attenta selezione di vini. E alle 22 la serata si anima con la musica dal vivo! Sempre nell’enoteca, ogni secondo mercoledì del mese, si organizzano degustazioni di vini con cena abbinata. Ogni sera della settimana però è possibile cenare nel ristorante e assaggiare la cucina tipicamente lombarda di Cibo&Vino oppure gustare un aperitivo in enoteca con un calice di vino e tapas (la stuzzicheria meneghina). Prezzo medio della cena, con un buon vino, tra i 40 e i 45 euro.


Tipicità creative

L’amore di Alessandra Zucchini per la cucina ha dato vita nel dicembre 2009 a Cibo&Vino. La passione per le buone cose, le antiche ricette e le nuove rivisitazioni portano a gustare tutto l’anno, oltre agli gnocchi e alla pasta, un classico risotto alla milanese, contrapposto ad altre sei proposte (che variano a seconda della stagionalità) tra cui il risotto allo zafferano e zenzero battezzato Z Z Top (richiamando il famoso complesso musicale), oppure al melograno o alle bollicine rosé. Tra i secondi spicca una classica cotoletta di vitello alla milanese, non battuta, lasciata morbidamente ad altezza naturale e cotta nel burro chiarificato. L’attenta selezione di salumi provenienti da differenti produttori e diversi luoghi d’origine insieme alla proposta di formaggi sono frutto di una ricerca eseguita con grande meticolosità. L’Enoteca apre alle 18.30, il ristorante alle 19.30. La cucina è operativa fino alle 23,00. Cibo&Vino è sempre aperto, sette sere su sette.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register