Podio tricolore

mondiale

È Angelo Cossu, 33 anni, pizzeria El Tempio di Cogoleto (Ge), il Campione del Mondo di Pizza Classica 2015. La 24ª edizione del Mondiale si è svolta a Parma, nel cuore della Food Vally, dal 25 al 27 maggio, dove oltre 600 concorrenti provenienti da ogni continente, in rappresentanza di più di 30 Paesi, si sono confrontati all’interno del Palacassa-Fiere di Parma. Ben 11 le categorie in gara che fanno del Mondiale un evento in grado di fotografare le novità e le tendenze in fatto di ingredienti e farciture. Gusto e sapori in primo piano tenendo ben presente il mondo sempre più articolato delle pizze “senza” (glutine, lattosio). Una manifestazione che promuove la professionalità dei pizzaioli ed esalta la pizza in tutti i suoi aspetti: dalla ricerca delle ricette più equilibrate e innovative alla presentazione di nuovi sistemi di produzione con l’ausilio di prodotti e attrezzature di eccellenza. Al Campionato Mondiale della Pizza sono presenti infatti realtà produttive di grande rilievo, conosciute ed apprezzate in tutto il mondo. Come da tradizione anche per l’edizione 2015 i pizzaioli in gara hanno utilizzato le farine della Linea Le 5 Stagioni di Agugiaro&Figna Molini. I primi tre classificati nella categoria Pizza Classica (Angelo Cossu, Rossano Rosella ed Elio Corsi) hanno ricevuto in dono una fornitura di Le 5 Stagioni rispettivamente di 1.000, 700 e 500 chilogrammi. Madrina dell’edizione 2015 del Campionato del Mondo di Pizza è stata l’attrice, presentatrice e cantante napoletana Serena Autieri. Presente a Parma anche Miss Italia, Stefania Bivone.

La ricetta n. 1

La ricetta che ha permesso ad Angelo Cossu di salire il gradino più alto del podio è quella di una pizza presente nel suo menù presso la pizzeria El Tempio di Cogoleto (Ge). Prevede impasto diretto, con 50% di farina tipo 1 e 50% di farina integrale, mentre la farcitura è a base di stracchino, gamberi di Santa Margherita marinati, bufala e pomodorini, pesto.

 

Le Classifiche

PIZZA CLASSICA

1. Angelo Cossu, Pizzeria El Tempio di Cogoleto, Genova
2. Rossano Rosella
3. Elio Corsi

PIZZA IN TEGLIA

1. Federico Visinoni
2. Simone Pantoni
3. Nadia Torto

PIZZA NAPOLETANA STG

1. Attilio Albachiara
2. Roberto Luongo
3. Aniello Mansi

PIZZA SENZA GLUTINE

1.Giuseppe Lapolla
2. Leone Coppola
3. Elia Segato

PIZZA IN PALA

1.Samuel Sini

2. Luca Valerio Torre

3. Marco Moresco

PIZZA A DUE

1. Alfio Russo con Tancredi Parentignoti

2. Manuel Baraldo con Mattia Sturaro

3. Paolo Rossini con Simone Ricci

VELOCITÀ

1. Giuseppe Amendola
2. Antonio Martos Del Arbol
3. Moreno Tubia

PIZZA PIU’ LARGA

1. Antonio Martos Del Arbol
2. Dario Nardin
3. Hamdi Ben Romdhane

STILE LIBERO

1. Takumi Tachikawa
2. Jamie Culliton
3. Antonio Martos Del Arbol

TROFEO HEINZ BECK

1. Emanuele Castelnovo
2. Tancredi Parentignoti
3. Manuel Baraldo

TRIATHLON

1. Valerio Luca Torre
2. Jeff Smokevitch
3. Giuseppe Lapolla

 

 

 

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register