Qui il piatto se lo fa il cliente

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Proposte di qualità e libertà di “inventare” i piatti. Questi gli elementi portanti di Oopen, l’innovativa formula di ristorazione proposta in Italia dal gruppo alberghiero Accor per il brand ibis. La peculiarità di Oopen è quella di offrire al cliente la possibilità di creare la sua ricetta combinando gli ingredienti del menù in modo da poter disporre di scelte molteplici. Mantenendo lo stesso prezzo, si offre quindi la possibilità di combinare primi e secondi piatti con una varietà di condimenti e contorni. Obiettivo della catena alberghiera ibis è di rispondere in modo concreto alle nuove esigenze della ristorazione che richiede sempre più pasti bilanciati e semplici, l’utilizzo di materie prime di alta qualità, libertà di tempi e spazi.

 

Il rapporto qualità/prezzo

“Questa nuova formula di ristorazione – sottolinea Luigi Lima, direttore operativo Mercure, ibis & all seasons Italia – si adegua alle esigenze dei nostri clienti che richiedono pasti sani ed equilibrati, prodotti di eccellenza, ma con una forte attenzione anche al prezzo che rimane in linea con la filosofia del marchio ibis: garantire sempre il miglior rapporto qualità/prezzo. Numerosi vantaggi si avranno anche per le nostre strutture in quanto si ha una minore difficoltà nella gestione e preparazione dei piatti e una riduzione dei costi operativi”.

 

Libertà di movimento

I nuovi menù proposti si caratterizzano per essere salutari, bilanciati e di facile digeribilità grazie alla scelta di materie prime controllate e di stagione. Tutti i menù, inoltre, sono modulati con ingredienti quali per esempio basilico, pomodoro, Parmigiano Reggiano e Prosciutto crudo di Parma che rappresentano nel modo migliore la genuinità della cucina made in Italy. Grazie al nuovo format di ristorazione i clienti ibis possono infatti creare il piatto che più si adatta al loro gusto e godere di una maggiore libertà di movimento scegliendo la zona del ristorante in cui pranzare, dalla quiet zone, un’ampia area con sedute comode per un pranzo informale, alla busy zone, dedicata ai pranzi e alle colazioni di lavoro, con larghi tavoli per gruppi, alla possibilità di un pranzo veloce mangiando direttamente al bancone.

 

Look e design

In Italia, la formula Oopen viene introdotta in 7 hotel su 9 (ad eccezione di ibis Cremona e  ibis Prato Est). Ma oltre al nuovo concetto di ristorazione, il design moderno e funzionale è l’altro elemento che caratterizza la catena ibis in tutto il mondo. Il nuovo look del ristorante è basato su ambienti luminosi e cromatismi accesi (rosso, beige e l’utizzo dell’acciaio sono i colori e i materiali dominati) e va a completare il restyling iniziato nel 2009 relativo alle camere che ha portato oggi ad avere in tutti gli hotel ibis camere accoglienti e dal design minimalista e moderno. ibis, la catena alberghiera economica del gruppo Accor, conta 900 hotel in 49 Paesi.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register