Pizza made in Puglia

pizakuma

 

Ha un’insegna che la dice lunga, ma che soprattutto mantiene quello che promette. Si chiama Tuttobuono ed è un giovane ristorante-pizzeria a Crispiano (Ta). Solo tre anni di vita ma si è già fatto un nome. Gestito con abilità ed esperienza ventennale dal dinamico Giuseppe Russano, Tuttobuono si è infatti ben presto guadagnato la fama di vero e proprio tempio della buona cucina. L’ossatura del locale prevede un team abile e affiatato che può arrivare fino a 13 persone tra sala a cucina nel fine settimana, 3 piani, 2 grandi sale e 3 più piccole, perfette per cene intime, terrazza e terrazzino, 200 coperti interni più 120 nelle due terrazze. Grandi numeri dovuti al caso? No, grandi numeri testimoni di un successo costante, artefice del quale una cucina legata ai prodotti del territorio, ma con un occhio di riguardo per quelli a km 0; senza dimenticare chi soffre di intolleranze alimentari, che qui trova un menù dedicato ricco e completo.

 

 

 

 

Creatività e lunghe lievitazioni

Ma cosa gradiscono di più gli ospiti di Tuttobuono? Purè di fave con verdure, polpette della casa, involtini al sugo, agnello alla brace e con patate al forno, salumi e formaggi locali acquistati direttamente da Giuseppe Russano nelle masserie della zona, verdure di stagione cucinate in mille modi, fredde e calde… Una cena a tutto sapore che vale uno scontrino da 35 euro al massimo. Il core business del locale, però, sono le 80 pizze, elaborate come si deve dal pizzaiolo Pietro Lovecchio, assistito da Giannandrea Paride. Lunghissime lievitazioni e ingredienti di primissima qualità, uniti e una notevole fantasia nelle farciture fanno di Tuttobuono un vero e proprio punto di riferimento per una pizza made in Puglia: da quella con mozzarella, mortadella, stracchino, rucola e glassa alla pizza con pomodoro, mozzarella, funghi cardoncelli, salsiccia di cinghiale, castagne e melograno, passando per quella con crema di tartufo, mozzarella, funghi champignon, speck, grana, rucola e noci. Qualità, digeribilità, gusto e fantasia per non più di 12 euro.

 

 

 

Il sempre caldo

 

Una pizza di livello, come quella proposta da Tuttobuono, merita un forno alla sua altezza, in grado di esaltarne aromi e fragranza con una cottura perfetta e costante. Ecco perché è stato scelto un forno rotante Kuma, che garantisce un calore omogeneo e uniforme mantenendo sempre la stessa temperatura, anche in condizioni di lavoro particolarmente gravose, come quelle che si verificano durante i fine settimana. Non a caso, un forno Kuma è definito, anche dallo staff di Tuttobuono, il “sempre caldo”.

 

 

 

 

 

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register