Un locale “a banda larga”

Invidia

Ha pochi mesi di vita ed è già una case history. L’Invidia, forno-pizzeria-ristorante-bar-pasticceria, è già un luogo cult a Guidonia, 85 mila abitanti a nord est di Roma. “Il nostro obiettivo – sottolinea il titolare Marco Turetta – è quello di rivoluzionare il divertimento serale della città. E ci stiamo riuscendo”. Più che il divertimento, aggiungiamo noi, le opportunità di consumo. L’Invidia infatti è un locale polifunzionale “a banda larga” che dalle 6 del mattino alle 3 del mattino dopo è in grado di intercettare ogni tipo di consumatore soddisfandone le esigenze. Il locale così si trasforma durante la giornata dalle colazioni alla pausa pranzo, agli aperitivi per diventare alla sera un punto di aggregazione moderno e di tendenza. L’organico del resto è robusto, oltre 10 addetti. L’offerta gastronomica spazia dalla pizza alla carne italiana, ai primi piatti, alle ricette romane, alla pasticceria fatta in casa. Nutrita e di livello la selezione di vini e birre.

 

Territorio e ricerca

“Il menù dell’Insonnia – puntualizza Turetta – punta deciso sui piatti del territorio, talvolta rivisitati con garbo ed estro. Gli ingredienti sono di stagione”. La cucina guidoniana è gemella di quella romana, ma vanta un suo prodotto di assoluta eccellenza: le pinciarelle, tradizionale piatto di pasta, fatta con acqua e farina mescolata e modellata a mano tipo grossi spaghetti, condita con sugo semplice di pomodoro fresco appena scottato e con formaggio locale tipo pecorino. Per quanto riguarda gli arredi, L’Insonnia è un locale elegante, intenso, dal design raffinato. Farebbe un figurone anche nel centro di Roma. Un ambiente raffinato, curato nei minimi particolari, che sviluppa le sue diverse anime con una forte identità. L’attenzione ai dettagli non poteva non riguardare il versante tecnologico, il motore del locale laziale. “Tutte le mie attrezzature – puntualizza il titolare – sono a firma Esmach”. Marco Turetta si è rivolto all’azienda vicentina per modellare il suo format nel rispetto dell’ambiente e del risparmio energetico e ha trovato la soluzione che cercava per offrire una produzione gastronomica di alto livello. Con un rapporto qualità prezzo molto attraente: 10 euro per una pizza o un primo o un secondo con bevanda, 20 per un pasto completo (bere escluso) dall’antipasto al dessert. E la clientela fidelizzata aumenta di giorno in giorno.

 

 

Lavorazioni artigianali

 

L’innovativo locale di Guidonia utilizza il lievito madre grazie alla tecnologia avanzata dell’attrezzatura Esmach che consente di ottenere lavorazioni artigianali come quelle di una volta. Qui si propongono e si riescono a sfornare varie tipologie di prodotti in pochi minuti a lievitazione naturale. “Sono molto apprezzati dalla clientela i nostri tranci di pizza farciti – spiega Turetta – le schiacciate al pomodoro o la pizza bianca. Va alla grande anche la pizza gigante”. Il formato che propone L’Invidia è da veri cultori della materia: 50 centimetri di diametro.

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register