Vince il fair play

pizza mai vista

 

Metà gara circa: il concorrente ha finito di preparare la pizza senza glutine. Ingenuamente si sposta verso la giuria, che non vede né lui ne la pizza. Ma il regolamento parla chiaro: i giurati non devono venire a contatto con i concorrenti e i concorrenti non devono entrare nella potenziale sfera visiva della giuria. E così, Luigi Conti, organizzatore del Campionato di Pizza Mai Vista, è costretto a squalificare il concorrente. A questo punto succede quello che mai si era visto in una gara di pizza. I colleghi pizzaioli intervengono e chiedono a Luigi Conti di riammettere il pizzaiolo squalificato che rientra in gara con voto unanime degli altri partecipanti. Si chiama Robbie Pezzuol, è di Rimini. E così succede che Pezzuol vince in due specialità su tre: nella Convenzionale e nella Senza Glutine. Alla premiazione, in lacrime, ringrazia i colleghi e li applaude per la sportività dimostrata, applauso che gli ritorna dagli altri partecipanti. Morale: anche nel nostro mondo è possibile organizzare competizioni senza il sospetto che ci sia qualcuno “predestinato a vincere” ed è possibile gareggiare, divertirsi e confrontarsi in modo genuino e sportivo. E quanto successo alla 5ª edizione del Campionato di Pizza Mai Vista svoltosi a Tirreno Ct dimostra che hanno vinto proprio tutti: concorrenti, giuria, organizzatori e mondo della pizza.

Le riprese di Pizzafood.tv

Sponsorizzata da Rinaldi Superforni, Di Marco Produzioni Alimentari, Calabria Food, Valcolatte, Civagraphic, Volantari shop.eu, è stata un’edizione davvero singolare quella del 5° Campionato di Pizza Mai Vista, torneo organizzato dalla Scuola Nazionale Italiana Pizzaioli (Snip) di Luigi Conti e Zuzana Conti Votroubek e diviso nella categorie Convenzionale, Senza Glutine e Freestyle. Innanzitutto perché, per la prima volta, è stata seguita da pizzafood.tv, web tv specializzata del mondo pizza (tutti i filmati su www.pizzafood.tv). Poi perché sono state presentate 76 specialità, numero ragguardevole se si pensa che lo spirito della manifestazione è quello di mostrare pizze particolari, appunto “mai viste”. E così è stato: è comparsa la pizza Amara, quella Sushi e quella 3D. Alla fine, nella categoria Convenzionale ha vinto la pizza Tokyo di Pezzuol, nella quale un ruolo importante l’ha giocato l’impasto di miglio e sushi. Seconda classificata la Mille Foglie di Elia Pompa, pinsa croccante ripiena di zucchine grigliate, carpaccio di tonno in crosta di pistacchio e semi di papavero, il tutto guarnito con purea di pomodori secchi. Il bronzo è andato a Lina Monti della pizzeria Giropizza di Cosenza con la Pinsa Tajine, ricercati sapori antichi con un mix di verdure cotte a vapore in pentola di terracotta, gamberi aggiunti a metà cottura, curcuma, zenzero e pepe nero. Pizze e gara acrobatica sono stati giudicati da una giuria qualificata: c’era il campione del mondo freestyle Giuseppe La Polla, il maestro Angelo Petrone, Alex Ferraris di Just Pizza, gli istruttori Massimo Naclerio e Carlo Mereu e Massimiliano Vasta, responsabile di un franchising di pizzerie.

Senza Glutine e Freestyle

Robbie Pezzuol ha vinto anche nella categoria  Senza Glutine con una tonda guarnita con carciofi, mozzarella fior di latte, speck di San Patrignano e olio di oliva. Seconda piazza per Claudio Stara con la sua Beff: impasto di canapa, amido di mais, farina ZeroG Special Mix, nero di seppia, olio extra vergine e farcitura di pomodoro fresco, mozzarella, uova di riccio marino, chicchi di melograno. Tutto aerografato con un glitter alimentare di oro commestibile. Terzo classificato Nicola Settani con pizza composta da farina ZeroG Special Mix, gorgonzola, salsiccia, noci, rucola, ice berg e condita con aceto balsamico, limone, olio extra vergine, sale e pepe. Nella categoria Freestyle ha vinto Lucio Franco, seguito da Mehdi Khammouz e Salvatore Lioniello. Per chiudere due riconoscimenti: per “l’Innovazione” a Davide Franzini e alla sua Pizza Amara; per “Etica & Gusto” a Fabrizio Pestrin per la sua pizza Rossa Rosa.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register