Quando si dice fusion…

bomaki 21

Bomaki, un successo del gusto che triplica la sua presenza a Milano. Dal capostipite di corso Sempione sono nati negli ultimi mesi due spin-off in zone della movida come Largo la Foppa e della buona ristorazione come via Raffaello Sanzio (chef Jeric Bautista) per un format di successo che si basa su piatti in costante evoluzione. Il Bomaki, il cui nome già svela tutta la sua doppia anima nippo-brasiliana con un acronimo che fonde bom (buono) e maki (il delizioso roll della cucina giapponese), è un angolo del grande Paese sudamericano che con il suo ambiente ricorda uno dei tanti ristobar nipponici che si possono trovare a Rio de Janeiro o a Sao Paulo, con in più la grande qualità della proposta culinaria specializzata nella proposta di gustosi e innovativi uramaki (roll con riso all’esterno che contiene alga nori, pesce e altri ingredienti conosciuto anche come California roll per via della sua origine statunitense). Una sorta di bistrot dove degustare roll o piatti speciali abbinati a pestati favolosi come le caipirinha, le caipiroska e i mojito al limone, alla papaya, all’ananas, ai frutti di bosco, alla fragola, al maracuja, al mango e alla goyaba, a prezzi davvero contenuti. Basta dare uno sguardo alla lista per vedere come, tra i 9 e i 15 euro, si possono avere 8 splendidi roll con salmone, tonno, gamberi in tempura, branzino, granchio, astice, capesante, gamberi rossi di Sicilia e vegetariani da gustare sorseggiando drink a 7euro, birre da 5 o frullati a 4.

Ingredienti a go go

Una scelta vastissima di roll che spazia dal tonno teriyaki (con carpaccio di tonno scottato, gamberi in tempura, spicy cream, avocado, teriyaki) al salmone tobiko (tartare di salmone, insalata, mango, avocado e crema di mango), dal branzino ceviche (con dadolata di branzino marinato, lime, zenzero, coriandolo, cipolla rossa, gambero in tempura) al granchio e tonno (granchio intero fritto, carpaccio di tonno e maionese), fino agli speciali come l’astice gratinato (astice alla fiamma, gambero in tempura, avocado, tobiko, salsa teriyaki, maionese). Molti di questi mix è possibile gustarli anche sotto forma di temaki (a partire da 6euro), mentre per i più esigenti ci sono anche antipasti come il sashimi exotic (12 pezzi di pesce misto con salsa di gazpacho al mango e passion fruit), il carpaccio flambè (tonno, branzino o salmone scottato con salsa ponzu, olio d’oliva e sesamo) o il mix di involtini di gamberi (in salsa dolce, piccante e curry). In carta anche qualche dolce tipico brasiliano come il tris di brigadeiros (cioccolato fondente, bianco e al latte), il quindim (crème caramel al cocco) o le cheesecake al mango o al maracuja. Il coperto a 1 euro comprende anche acqua naturale o frizzante in brocca.

Sapori creativi

Tra le novità più apprezzate i deliziosi burritos in stile jap, ovvero crepes di soia leggerissime che avvolgono salmone, pollo o picanha grigliata con ingredienti insoliti come, tra gli altri, il guacamole, il jalapeno o il cheddar cheese; inediti temaki come il tonno maracuja (tartare di tonno, insalata e salsa maracuja), il salmone&tartufo (salmone, avocado, Philadelphia e carpaccio di tartufo) o il salmone cube al mango (cubetti di salmone, avocado, insalata, mango e salsa al mango); la tartare ceviche, una fresca variante di crudi da lasciare a bocca aperta (polipo, branzino, gambero rosso di Sicilia, pomodoro, mango, cipolla rossa e coriandolo).

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register