Quel giardino verticale

Risciola

L’imminente edizione di Sigep, il Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè, alla Fiera di Rimini dal 20 al 24 gennaio, per Molino Vigevano ha una grande importanza. L’attenzione infatti non sarà focalizzata solo sulle novità di prodotto, ma anche sulla sua immagine completamente rinnovata, che accoglierà i visitatori presso uno stand (Pad B7 n 116) innovativo e unico nel suo genere, dai colori e dalle ambientazioni particolari: un maestoso giardino verticale di oltre tre metri, sotto il quale giovani pizzaioli provenienti da tutta Italia si alterneranno in diversi showcooking dimostrando le loro abilità. Tra questi, Marco Manzi e Andrea Godi. «In un mercato come quello delle farine, che sta attraversando un momento storico di forte fermento ed evoluzione, l’esigenza è stata quella di aggiornare non solo i prodotti ma anche l’immagine, che si fa ora più dinamica, distintiva e moderna – spiega Fabrizio Lo Conte, amministratore delegato di Molino Vigevano -. Pur avendo alle spalle una forte e antica tradizione molitoria, quello che caratterizza le nostre ricerche è infatti una vera e propria propensione al futuro. La mission dei prossimi anni sarà proprio questa: realizzare le migliori farine di domani per semplificare la vita di chi le usa e la salute di chi le mangia, grazie a una ricerca all’avanguardia delle materie prime, lavorate nel rispetto della natura e delle persone». Due sono i prodotti di punta presenti a Sigep. Due farine tradizionali nel nome ma frutto di una ricerca che guarda al futuro: la Moreschina Ricca, realizzata dall’unione di 12 cereali e 7 semi interi, dal colore scuro, dal sapore nuovo e da valori nutrizionali molto elevati, e la farina Risciola, prodotta grazie alla macinazione a pietra del grano antico Risciola, recuperato e coltivato nella zona dell’Irpinia dagli agricoltori della Comunità Risciola. Nato tre anni fa, il progetto del recupero di questo grano antico da quest’anno sarà in grado infatti di garantire una produzione a livello nazionale. Punto di riferimento per il futuro saranno infatti anche i “giovani artigiani” dell’arte della farina, i veri innovatori delle più antiche tecniche molitorie, a cui Molino Vigevano mette a disposizione tutti gli strumenti utili e necessari per realizzare prodotti sempre più all’avanguardia ma nel rispetto della tradizione. In occasione di Sigep Molino Vigevano presenterà anche il nuovo logo “Farine 100% naturali, senza additivi”, a rafforzare l’impegno e la volontà nel produrre farine sane e naturali, non solo grazie agli studi recenti ma anche in virtù di un’esperienza lunga 80 anni nella scelta dei grani migliori, selezionati accuratamente tra quelli provenienti da tutto il mondo.

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register