La casa della tigella

tigella

Dopo il successo conseguito a Expo 2015, la tigella, il pane caratteristico dell’Appennino modenese, torna a giocare in casa aprendo in via Emilia Est 981 a Modena il terzo ristorante targato Dispensa Emilia, parte del progetto di sviluppo della catena leader nella ristorazione tradizionale con servizio veloce, che oggi in Italia conta in totale otto ristoranti. Il nuovo esercizio, che si aggiunge a quelli dei centri commerciali I Portali e Grandemilia, è posizionato in una sede totalmente indipendente ed è il più grande per estensione, con una superficie di 300 mq. Dispone di oltre 100 coperti, di rete wifi gratuita per i clienti e di un ampio parcheggio a disposizione degli ospiti. È aperto tutti i giorni dalle 11 alle 23, a eccezione del venerdì e sabato in cui l’orario di chiusura si allunga alle 24. La filosofia di Dispensa Emilia è quella di far conoscere la tigella in tutta Italia e, in un prossimo futuro, anche all’estero. Per questo motivo Dispensa Emilia ha deciso di utilizzare il nome “tigella”, dando così al prodotto un termine identificativo univoco e universale. Crescentina, sarebbe, infatti, il termine corretto, ma non utilizzato al di fuori di Modena: già solo a Bologna, la crescentina è identificata con lo gnocco fritto.

Cucina a vista

La tigella (proposta tra 1,30 e 1,80 euro) in Dispensa Emilia viene preparata e farcita nella cucina a vista del ristorante, con ingredienti freschi e genuini, quali salumi affettati al momento, formaggi, verdure di stagione o marmellate e cioccolato. A completare l’offerta i saporiti primi piatti della tradizione emiliana (7,90-8,40 euro) – come le tagliatelle al ragù e i tortelloni di zucca con scaglie di grana e aceto balsamico – e gustose insalate (7-8,90 euro), preparate con ingredienti di stagione. Il tutto accompagnato da un’ampia selezione di Lambruschi e di vini del territorio. In esclusiva e unicamente per il nuovo ristorante, si aggiunge al menù di Dispensa Emilia, lo gnocco fritto. Un cestino di gnocco fritto accompagnato da un tagliere di Prosciutto di Parma affettato al momento vale uno scontrino di 8,90 euro.

Servizio veloce

Fondata nel 2004, Dispensa Emilia offre cibo di qualità in un’atmosfera calda, familiare ed informale, come da tradizione emiliana. La catena di ristorazione tradizionale con servizio veloce si rivolge a un ampio pubblico ed è caratterizzata da un rapido e impeccabile servizio al tavolo – tramite il dispositivo “Trovami” – che supporta gli assistenti di sala ad individuare il tavolo dei clienti. Con questa nuova apertura salgono a 8 i locali Dispensa Emilia in Italia, distribuiti tra Modena, Bologna, Rimini, Reggio Emilia, Firenze.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register