Sano, nutriente, amato

tonno

Secondo una recente ricerca Doxa/Associazione Nazionale Conservieri Ittici, per gli italiani l’ingrediente preferito da abbinare al tonno sono i pomodori. Partendo da questo tradizionalissimo connubio gastronomico, Pietro Antonio Migliaccio, presidente della Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione, ha realizzato 5 abbinamenti “virtuosi” tra il tonno in scatola e alcuni tra i più conosciuti “superfoods”. Si tratta di coppie di alimenti che si contraddistinguono per le loro elevatissime proprietà nutrizionali. Dal “tonno e pomodori”, fondamentale per l’apparato cardiovascolare per l’apporto di licopene e omega 3 al “tonno e broccoli”, naturale rimedio antitumorale, fino a “tonno e quinoa”, un vero toccasana per i nostri muscoli in virtù dell’altissimo valore proteico. Senza dimenticare “tonno e carciofi”, ideale per la regolarità intestinale, fino al più esotico “tonno e avocado”, vero e proprio anti age.

La mano dello chef

Da questi abbinamenti sono nate delle “ricette della salute” a cui ha dato il tocco d’autore lo chef Renato Bernardi, celebre volto televisivo della trasmissione “I fatti Vostri” di Rai Due. Elaborazioni di alta cucina: un gustoso primo come le “Orecchiette tonno e broccoli saltati al peperoncino” o una leggera “Mediterranea di orzo, tonno e pomodori”, passando per il sapore unico di un’“Insalata di tonno e avocado” o di un super proteico “Pasticcio di tonno e quinoa” per finire con dei delicati “Carciofi ripieni al tonno”.

Alimento principe

Il tonno in scatola, con il suo straordinario apporto di proteine di alto valore biologico, acidi grassi della serie omega 3, vitamine e minerali, fornisce un insieme di nutrienti fondamentali per il corretto funzionamento del sistema immunitario e in generale di tutti gli organi e apparati. Consente quindi di prevenire e contrastare l’insorgenza di molte patologie. Del resto che sia un alimento a cui gli Italiani non sanno proprio rinunciare, in virtù dei suoi benefici, lo dimostrano i dati forniti dall’Ancit (Associazione Nazionale Conservieri Ittici): oggi il tonno in scatola è presente nel 96% delle case degli italiani e nel 2014 ne abbbiamo consumato ben 2,3 kg pro capite.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register