Cenerentola diventa Regina

polpatta

 

Giancarlo Roversi e Anna Scafuri hanno avuto il merito di tributare l’onore che si merita alla polpetta, la preparazione più antica del mondo ma anche la Cenerentola di ogni cucina. Mescolare ingredienti tagliati in finissimi pezzi è invece un’arte sublime, che non concede improvvisazione. Per questo, contro le esigue varianti globali ammesse nei fast food, le polpette ci rieducano in tavola a una gloriosa storia: quella di ogni famiglia nostrana. Con “Una polpetta ci salverà” (Giunti Editore, Firenze, 192 pp, 12,00 euro) Giancarlo Roversi e Anna Scafuri compiono un viaggio intorno alla polpetta in compagnia di illustri italiani che la osservano da ogni punto di vista – culinario, sociologico, storico… – e portano alla scoperta delle polpette d’autore servite ai quattro angoli della penisola.Ne emerge un elogio della polpetta arricchito da 120 ricette selezionate con riguardo a leggerezza, facilità e stagionalità da cuochi e ristoratori italiani. La prefazione al volume è di Massimo Bottura, chef tre stelle Michelin dell’Osteria Francescana di Modena. 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register