Igiene e relax

bagno

“Come allestire un’area toilette che sia realmente una stanza in più? Nella fase progettuale di una nuova pizzeria è necessario partire dal concetto che nella società moderna, la maggior parte di noi trascorre la gran parte della giornata fuori di casa, in spazi di uso collettivo, per lo più in contenitori architettonici di varia natura: per lavorare, studiare, per fare la spesa o per rilassarsi nei momenti di riposo, mangiando, facendo sport e via dicendo. Tutte attività che richiedono maggiore attenzione da parte del gestore di un locale pubblico nella realizzazione dello spazio toilette, ponendo come condizione primaria l’individuazione di un’area abbastanza spaziosa per consentire agevoli movimenti da parte dei diversi utenti. Il rispetto delle normative vigenti nei locali pubblici impone un bagno per i portatori di handicap e almeno uno per tutti gli altri.

 

Unità e coperti

Nella ristorazione in genere: fino a 60 posti a sedere almeno una unità igienica; da 61 a 150 posti a sedere: almeno 2 unità igieniche divise per sesso; oltre 150 posti a sedere: almeno 4 unità igieniche divise per sesso. Nel caso si debba intervenire su un locale esistente, l’area destinata a toilette dovrà essere rivisitata partendo sempre dal concetto sopra esposto, ma riprogettando l’intera area intervenendo per eliminare eventuali problematiche costruttive che ne impediscano un uso corretto da parte dell’avventore. In entrambi i casi, come sarà possibile rendere l’area toilette più vivibile? Tanti possono essere i fattori su cui intervenire. In primis assicurarsi di avere un’areazione naturale sufficiente per l’area toilette. Dovrà essere sostituita da quella forzata, studiandone le opportune canalizzazioni dei condotti di evacuazione e di ventilazione, là dove gli spazi ne siano privi. La predisposizione di più vani, tutti riconducibili agli anti bagni, dedicati a vari usi: quelli per il vaso, quello adibito a fasciatoio per il cambio dei bambini, quello per gli orinatoi a muro per gli uomini, quello per la smacchiatura dei vestiti o per eventuale stiratura degli abiti, renderà più abitabile la toilette. Tutti i locali dovranno essere piastrellati in modo da renderli facilmente sanificabili, dotati di arredi robusti, privilegiando quelli di materiali facilmente lavabili come l’acciaio o la ceramica. Anche la rubinetteria, meglio sarà se dotata di sensori elettrici che ne consentano l’utilizzo senza toccare gli accessori con le mani: dosasapone, asciugamani ad aria calda, distributori di carta, di prodotti parafarmaceutici, tutti con controllo elettronico in modo da facilitarne l’utilizzo. Inoltre importantissimo sarà disporre gli arredi bagno a parete, eccetto la turca naturalmente, in questo modo sarà più facile rendere salubri tutti i locali. Prevedere l’istallazione di griglie mobili sottolavabo e piletta sifoide in ogni ambiente permetteranno l’utilizzo di un idrantino di lavaggio ad acqua calda che sarà utile per una migliore sanificazione degli ambienti del bagno. L’antibagno deve essere inoltre considerato il collegamento con tutti i vari ambienti della toilette, per cui richiede uno spazio opportunamente ampio, tale da rendere facilmente accessibili tutti gli ambienti. Una porta antirumore, posta a divisorio tra l’antibagno e la sala pranzo, sarà un ottimo supporto affinché la toilette non diventi una zona del locale da tenere lontano dal proprio tavolo dove portare a termine le consumazioni. La zona destinata a servizi igienici assume quindi una funzione importantissima all’interno della pizzeria, aiutando a qualificare il locale, svolgendo una funzione sociale essenziale che può contribuire in maniera decisiva a fidelizzare il cliente consumatore.

 

Accessori e prevenzione

Una giusta ubicazione degli appendiabiti, una corretta illuminazione e una giusta disposizione di specchi per il controllo della persona completa l’abitabilità della toilette. Anche l’utilizzo di musica di sottofondo predispone gli avventori a un uso più rilassante della toilette. A livello psicologico una appropriata “colonna sonora” aiuta a prevenire gli atti di vandalismo che spesso hanno per oggetto proprio i locali appartati dedicati alla toilette.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register