L’uomo del podio

lapolla

Un pizzaiolo che ama competere, ma soprattutto vincere. Questo il profilo flash di Giuseppe Lapolla, 28 anni, lucano, da 10 professionista della pizza in Sardegna. “Ho iniziato a lavorare a 16 anni in Basilicata, dove il maestro Stefano Lettieri mi ha trasmesso la passione per la pizza, un amore per questo mestiere che non mi ha mai abbandonato”. Due anni intensi di formazione e perfezionamento che hanno permesso al giovane Giuseppe di spiccare il volo, dal continente alla Costa Smeralda. “Anche qui ho continuato a cercare di migliorarmi – racconta – e devo dire che un grande stimolo sono state le competizioni”. Quando Giuseppe Lapolla parla di competizioni, va sottolineato, si riferisce a gare importanti, traguardi conquistati. Il suo palmares parla chiaro: 12 podi italiani e per ben due volte Campione del Mondo. “La prima – precisa – è stata nel 2013, quando mi sono imposto nella categoria Freestyle. E poi quest’anno, in maggio, a Parma, dove mi sono aggiudicato il titolo nella sezione Pizza senza glutine”. Specialità che in marzo lo ha visto anche al 3° posto al World Pizza Games di Las Vegas. Un 2015 da incorniciare: sempre a Parma Giuseppe Lapolla si è laureato Vicampione del Mondo nel Thriatlon, che premia il concorrente che raggiunge il maggior punteggio in tre competizioni di cottura. Un professionista fatto e finito, che punta deciso sull’aggiornamento. “Mio e degli altri – puntualizza-. Il Mondiale in Freestyle l’ho conquistato dopo aver frequentato i corsi specifici di Danilo Pagano, un percorso di formazione che mi ha permesso di accedere alla sua Nazionale. Ma per trasmettere l’arte della pizza anche agli altri, come era successo a me da ragazzino, mi sono impegnato fino a diventare Istruttore presso la Scuola Nazionale Maestri Pizzaioli”. Agli allievi Lapolla trasmette la sua filosofia: farciture con prodotti del territorio e massima cura nella realizzazione dell’impasto, che deve essere leggero, digeribile e molto idratato. Parole che hanno un peso: in cattedra c’è un pluricampione del mondo.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register