Campione e teenager

A quattordici anni non è sempre facile avere le idee chiare riguardo al futuro.  Ma Lucio Franco, figlio d’arte e membro più giovane della Scuola Nazionale Italiana Pizzaioli, è già un fuoriclasse nel settore Freestyle ed è appena salito sul podio guadagnandosi il terzo posto per la pizza acrobatica nel Campionato italiano assoluto Fiumicino 2014. È il simbolo “young” della Snip, che con il suo esempio vuole essere di stimolo a tutti i pizzaioli in erba appassionati della freestyle.  La sua storia inizia a Benevento, sua città natale, il 20 giugno 2000, sotto i migliori auspici, dato che papà Massimo figura nel mondo della ristorazione da quando portava i pantaloni corti e oggi è un esperto ristoratore e un grande pizzaiolo.  “Mi sono trovato immerso in questo ambiente fin da piccolo –racconta-. Ho iniziato a cimentarmi con le pizze, quelle vere e quelle da Freestyle, all’età di 6  anni dopo aver visto alcuni miei coetanei eseguire le acrobazie durante gli eventi in piazza che frequentavo con papà”.  Il suo entusiasmo è lievitato sempre più: “Ogni giorno cercavo di esercitarmi nella pizzeria di famiglia, Al Buco, a Cervinara, provincia di Avellino, e osservavo con attenzione le esibizioni di un pizzaiolo acrobatico, allievo di papà”, racconta.

 

Grandi successi

Due anni fa, Lucio è stato notato da Luigi Conti, presidente della Snip, che lo ha voluto come simbolo per la sua organizzazione che vanta ben 65 scuole sul territorio nazionale e 7 delegazioni estere.  Da lì, è stato un crescendo continuo: Lucio comincia a partecipare alle gare più importanti del settore tagliando ottimi traguardi, e classificandosi primo ai Campionati italiani di pizza a Viterbo, Scalea, Massa Carrara, Napoli, oltre che al Campionato Appennino Campano. Soddisfazioni e trionfi, davvero importanti data la giovanissima età di Lucio, ragazzo prodigio che con amore e tenacia vuole affrontare nuove sfide. “Continuo ad allenarmi con costanza – sottolinea – cercando nuove acrobazie e performance per migliorarmi ulteriormente.  Con i colleghi della Snip ho un bellissimo rapporto e consiglio a tutti di entrare in questa splendida famiglia piena di passione e amore e dove lo spazio per i giovani non manca. Sicuramente la mia passione è stata alimentata dal fatto che nasco in una famiglia del settore, ma senza l’impegno, i sacrifici e la fatica quotidiana non sarei riuscito a ottenere questi risultati”.

La determinazione

Dal 2012 Lucio è il più giovane istruttore della Snip per il Freestyle. Insieme a papà Massimo e al fratello Giovanni forma i futuri pizzaioli attraverso corsi settimanali rigorosi e personalizzati (vanno dall’acrobatica alla classica napoletana), presso l’Osteria Pizzeria Al Buco di Cervignara (Av). “Consiglio ai miei coetanei, e non solo, di alimentare le loro passioni senza arrendersi davanti alle prime difficoltà – puntualizza Lucio -. Solo con decisione e ostinazione, anche in questo periodo molto difficile per tutti, si possono ottenere delle soddisfazioni. Ringrazio tutti quelli che mi hanno supportato e fatto crescere e in maniera particolare mio padre, che mi accompagna, corregge e incoraggia nel superare le numerose difficoltà”.

 

Lucio Franco

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register