Riflettori sull’outdoor

TecnoFood

E’ un mercato in continuo movimento quello dell’ospitalità, sempre alla ricerca di idee innovative per soddisfare una domanda di consumatori attenti ed esigenti. In quest’ottica un importante momento di incontro per il settore è rappresentato da Tecno&Food, il salone biennale dedicato agli operatori professionali dell’universo horeca. La manifestazione, giunta alla 12ª edizione, si è svolta a Padova dal 5 all’8 febbraio e ha rappresentato un punto di riferimento per uno dei comparti più fecondi dell’economia regionale veneta. L’Area Food è stata dedicata al cibo e alle bevande, con una particolare attenzione alle produzioni regionali e tipiche, ai nuovi abbinamenti, alle rivisitazioni di cibi e ricette, alle proposte esclusive di cibi e bevande di tutti i giorni. L’Area Tecno ha proposto in anteprima le novità relative ad attrezzature alberghiere, cucine professionali, grandi impianti, tecnologie e sistemi professionali per la ristorazione e il contract. Presenti a Padova i grandi marchi della ristorazione, che hanno dato vita a un momento di confronto sulle tecnologie rafforzato da un nutrito programma di eventi rivolti alla promozione, al marketing, alla cultura e al business del settore. Nell’ambito di Tecno&Food si è svolto Biolife, momento espositivo dedicato all’eccellenza biologica che ha riunito la migliore gastronomia italiana da agricoltura e allevamento biologici. Tra gli eventi di spicco della kermesse padovana da segnalare anche il 3° Campionato Nazionale e 1° Campionato Internazionale di Finger Food. Con questa edizione di Tecno&Food il concorso “Chef in punta di dita” è divenuto infatti internazionale. Hanno potuto partecipare alla competizione tutti gli chef, italiani e stranieri, che esercitano la loro attività in ogni formula ristorativa. Tema dell’edizione 2012 “La carne bianca è protagonista nel finger-food”. Dal food apriamo una finestra sul beverage. Padova per la terza volta ha ospitato Birra Nostra, manifestazione che si pone come obiettivo una maggior valorizzazione culturale della birra focalizzando l’attenzione sulla produzione artigianale, sulle materie prime, sulle attrezzature e su metodi per una perfetta degustazione. La rassegna ha ospitato alcuni dei migliori produttori italiani.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register