Una scuola avveniristica

Davigel

E’ stato recentemente inaugurato a Dieppe in Normandia il centro Davigel: una scuola di cucina, di studi nutrizionali e di ricerche e sviluppo prodotti tra le più all’avanguardia nel mondo. Il centro, costato più di 8 milioni di euro, è della multinazionale Nestlè che è presente in quasi tutti i  paesi del mondo  con più di 10 mila addetti e ha prodotti nel beverage, nel food da ristorazione e salutistici. L’edificio è un gioiello dell’ingegneria e dell’architettura ambientale, è strutturato in modo da avere meno impatto possibile contro il vento, il suo riscaldamento e la sua illuminazione sono dati da pannelli solari, esiste il recupero dell’acqua, la sua orientazione è fatta per ricevere più ore possibile di luce solare ed ha un isolamento perfetto. Non c’è aria condizionata perché il sistema di ventilazione fa si che non ce ne sia bisogno. L’orientamento di questo centro è soprattutto verso la ricerca nutrizionale per avviare l’alimentazione e la cucina verso un futuro di gusto abbinato a regole ed a principi salutari e di prevenzione. Nell’ambito dei nove corsi di studio, quello relativo alla pizza, denominato appunto Pizzaiolo, si sviluppa su tre livelli. Qui vengono utilizzate solo le farine Le 5 Stagioni e il lievito madre Naturkraft di Agugiaro&Figna Molini, fornitore esclusivo e ufficiale di farine a questa grande e prestigiosa organizzazione. La pizza dunque entra con un ruolo importante in una scuola dove i principi nutrizionali sono la chiave dell’impresa stessa. Questi corsi porteranno sicuramente anche in Francia la pizza fuori dai soliti clichè tradizionali e, nella sua raffinata semplicità, ad una collocazione importante nella ristorazione moderna.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register