Extra Brut Modenese

26-7-10 extra brut

La bottiglia è classica, elegante, con il tradizionale tappo in sughero fermato dalla gabbietta metallica, l’etichetta dorata riproduce lo stemma araldico di famiglia e il riferimento della cantina Davinci con la dicitura “Extra Brut Metodo Classico”. C’è anche, in caratteri leziosi, il nome di Albino Maria Cavazzuti (nella foto), che da quando si è messo a produrre vino con il figlio Richard sembra aver centrato la mission della vita.
“Basta osservare il perlage, assaporare l’aroma, degustare il sapore per rendersi conto che questo è un prodotto  dell’eccellenza”, sentenzia orgoglioso Cavazzuti. Per una vecchia diatriba con i francesi – che ne vantano giustamente la primogenitura – non possiamo chiamarlo Champagne, ma l’Extra Brut Metodo Classico Vsq di Albino Maria Cavazzuti prodotto da uve pinot nero vinificate in bianco (nelle versioni bianco e rosè) è a tutti gli effetti un grande “Champagne” made in Italy.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register