Piatto d’Autore

piattoPasini

Nel 2011 si è celebrato il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. E il Premio nazionale giornalistico gastronomico Piatto d’Autore ha voluto rendere omaggio a questa ricorrenza, dedicando questa quinta edizione al significativo contributo che la cucina italiana ha dato nel processo di riunificazione del Paese. Ricette regionali tipiche e tradizionali hanno seguito i flussi migratori degli italiani, per lo più dal Sud al Nord, diventando piatti nazionali con inevitabili contaminazioni dovute al loro inserimento in differenti tradizioni alimentari generando, così, un connubio tra nuovi sapori e antiche ricette. I giornalisti che hanno partecipato alla sfida gastronomica hanno così dovuto elaborare e creare una ricetta inedita, reinterpretando piatti tipici regionali, a seconda delle proprie conoscenze culinarie. Alla cena di gala e alla gara finale che si sono svolte a fine gennaio al Westin Palace di Milano hanno partecipato rappresentanti della stampa sia italiana che estera, personalità dello spettacolo, critici enogastronomici, opinion leader, rappresentanti delle Istituzioni. Alex Guzzi (Corriere della Sera), il vincitore in assoluto, si è aggiudicato La Pentola d’oro, il trofeo messo in palio dal Gruppo Agnelli. Alle sue spalle, Carla Chelo (Studio Aperto) e Sara Tieni (Vanity Fair). Sponsor e partner della prestigiosa manifestazione anche Molino Pasini in quanto a una gara culinaria così importante non poteva mancare l’altissima qualità e l’eccellenza italiana delle farine. A questo proposito, le farine del molino di Cesole (Mn) sono state protagoniste dell’evento nella preparazione di snack invitanti e si sono rivelate indispensabili nell’aiutare i concorrenti nel comporre piatti ricchi di estro e fantasia.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register