Radicchio in primo piano

Radicchio

La 30ª edizione della Festa del Radicchio Rosso di Treviso Igp a Rio San Martino (Scorzè – Venezia) è stata organizzata dagli Amici del Radicchio della Pro Loco di Scorzè, in collaborazione con l’Associazione Strada del Radicchio. Per il quinto anno consecutivo e per 12 giorni filati ha promosso l’evento dedicando anche un intero weekend all’esposizione, alla degustazione e alla vendita diretta delle tipicità agroalimentari del Veneto. Rio San Martino in queata occasione diviene quindi una vera e propria agorà. All’interno dei 4.000 metri quadri del “Palaradicchio” è stato possibile visitare l’esposizione dei migliori prodotti tipici della zona. Il tanto pregiato Radicchio Rosso si ottiene soltanto grazie a un complesso e paziente procedimento che, rifacendosi alla tradizione, prevede la raccolta del radicchio dai campi per sottoporlo alla fase di forzatura – imbianchimento mediante l’immersione dei cespi nelle acque di risorgiva, che nella zona risulta particolarmente idonea a sviluppare queste produzioni. I cespi vengono collocati verticalmente in ampie vasche protette e immersi fino in prossimità del colletto per il tempo necessario al raggiungimento del giusto grado di maturazione. Seguono poi le operazioni di toelettatura con le quali si liberano i cespi dai legacci o dalle gabbie, si asportano le foglie  deteriorate o prive dei requisiti minimi si taglia e si scorteccia il fittone in misura proporzionale alle dimensioni del cespo fino ad ottenerne la caratteristica forma lanceolata, con striature bianche e rosse. Le operazioni di toelettatura devono essere eseguite immediatamente prima dell’immissione nella filiera distributiva del prodotto.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register