Ricetta double face

zuppapavese

Finalmente la bella stagione. Ed Enrico Gerli, lo chef del ristorante I Castagni di Vigevano, ha pensato di accoglierla con un piatto nuovo e creativo: la Zuppa Pavese Primaverile di Asparagi Moderna Concezione. Gerli propone questo piatto tradizionale pavese in una versione molto originale. Parte dalla ricetta classica, sostituendo i protagonisti invernali, cardo e cappone, con il principe della primavera l’asparago, il bianco di Cilavegna, quando disponibile. Il consistente brodo di gallina diventa una leggera e vellutata crema di asparagi e riso che accoglie un uovo dalla consistenza fondente, grazie a una delicata cottura a bassa temperatura, a rimpiazzare quello della ricetta classica rotto nel piatto e cotto direttamente dal brodo caldo. Il Parmigiano della spolverata invernale, diventa cremoso, un curioso gelato, e croccante con la forma di un’invitante cialda. Il piatto si completa con le punte di asparagi impanate con del pane casereccio grattato. Fetta di pane che, abbrustolita nel burro, viene posta sotto all’uovo nella ricetta tradizionale. Uno stuzzicante invito a provare una “zuppa”, piatto sempre più difficile da trovare nelle carte dei ristoranti, specialmente nella bella stagione. Un’idea creativa che sorprende per gusto e leggerezza, spiazzando l’immaginario collettivo che da una zuppa si aspetta normalmente robustezza e consistenza.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register