L’evoluzione della tradizione

millesoluz

 

La Evolution, il modello classico di Dalla Corte, è stata la prima macchina espresso a gruppi indipendenti  presentata al mercato nel 2001. La evo2, che ha fatto recentemente il suo esordio sui banchi bar, è la sua erede: si mostra con un’estetica coerente al modello originale, ma già al primo sguardo permette di cogliere un deciso salto generazionale. Il frontale è più snello e dà maggiore visibilità a gruppi e lancia vapore, che ora sono avvolti da una griglia in filo d’acciaio. Sono piacevoli e funzionali l’illuminazione a led di serie sotto i gruppi erogatori, la nuova pulsantiera retroilluminata e il display (è stato abbandonato il palmare) che permette di impostare le funzioni e di regolare con facilità i diversi parametri (come il ciclo di pulizia, la temperatura della caldaia e dei gruppi), e di controllare l’erogazione, ad esempio attraverso un cronometro. Il layout interno è stato semplificato per rendere più accessibili i componenti e permettere una maggiore rapidità e facilità di manutenzione. La macchina è inoltre dotata di una porta seriale per il collegamento via cavo a un grinder on demand dc one che permette di realizzare un “sistema” completo per la preparazione dell’espresso, dal chicco alla tazzina: il “dialogo” continuo tra le due apparecchiature verifica la correttezza dell’estrazione ed effettua eventuali correttivi sulla macinatura e sulla dose in modo del tutto automatico, assicurando un espresso perfetto, estrazione dopo estrazione, senza alcun intervento da parte del barista.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register