Tecnologia, estetica, tradizione

Palcoscenico di grande rilievo si è rivelato Host, il Salone internazionale dell’ospitalità professionale, per le aziende e per la loro produzione. Una vera e propria passerella. E qui, sotto i riflettori di fieramilano Alfa Refrattari di Anagni (Fr), azienda affermata nella produzionedi forni per la casa e professionali, ha presentato le sue novità. In primo piano il nuovissimo forno Capri. “E’ un forno professionale che colpisce subito per la cornice e l’innovazione in merito all’avanforno”, spiega Silvia Ortuso, rappresentante di una delle ultime generazioni alla guida dell’azienda frusinate.

A tu per tu con la pizza

Di solito, va precisato, un forno a legna classico presenta un davanzale antistante profondo e spazioso. Ma con questo nuovo prodotto il team di Alfa Refrattari ha voluto rivoluzionare questo concetto e impostare un nuovo rapporto con lo spazio; una relazione comunque efficiente e con molti lati positivi fra il pizzaiolo e le pizze in cottura. Nel caso di Capri l’avanforno è infatti ridotto. Questo permette al pizzaiolo di avere più spazio nella zona operativa e di essere veramente vicino alle pizze durante la cottura. E se l’avanforno è ridotto, la cornice, extrapiatta (solo 20 cm di profondità), diventa una spettacolare finestra aperta sul piano di cottura. La cornice permette una visione della bocca forno fino a pochi anni fa inimmaginabile riducendo al minimo la profondità. Con Capri, Alfa Refrattari ha voluto dare vita a un forno efficientissimo e tecnologico, senza dimenticare l’importanza del fattore design. L’impatto estetico è essenziale in un luogo pubblico che celebra il piacere del palato come un ristorante e una pizzeria. Robustezza e qualità in Capri si sposano quindi con linee moderne ma dal gusto tradizionale. La cornice è infatti in refrattario decorato. Capri non passa di certo inosservato. “Abbiamo voluto creare qualcosa di nuovo e all’avanguardia – puntualizza Silvia Ortuso – . Un’attrezzatura professionale decisamente innovativa, forte di un impatto estetico soft, che ma che riporta alla tradizione e alle atmosfere della nostra migliore cucina”.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register