Birre da alto palato

 

Una cornice suggestiva e uno chef stellato per presentare due nuove birre superpremium. La cornice, elegantissima, è stata quella, nel cuore di Milano, del Circolo del Commercio di Corso Venezia all’interno del Palazzo Bovara; lo chef intervenuto Enrico Bartolini, due stelle Michelin con il suo ristorante Devero di Cavenago Brianza (MB). Le new entry nel mondo birrario, invece, sono la scura Brown Ale e la chiara Pale Ale della Selezione Angelo del birrificio Poretti, azienda che dal 1877 produce nello stabilimento di Induno Olona (Va) la tipica bevanda di malto e luppolo e che dal 2002 fa parte del Gruppo Carlsberg. La Selezione Angelo si distingue nell’ambito della tradizione delle edizioni limitate del birrificio lombardo.

 

 

La degustazione

 

L’esclusiva serata, alla quale era presente lo stato maggiore di Poretti, è cominciata con un aperitivo a base di geniali stuzzichini che Bartolini ha proposto agli invitati da degustare con le due nuove birre Selezione Angelo. Alla Pale Ale lo chef ha abbinato fragranze di riso e zafferano, polenta soffiata, riso alla paprika nel cono, gambero, banana e curry, dentice al tè nero e amaranto, mentre la scura Brown Ale è stata accompagnata da pasta pomodoro e basilico, cannoncino di cavolo nero, melanzana moderna alla brace, tartare di rape rosse tonnata e pane aromatico. Anche la cena placée che è seguita è rimasta sugli stessi straordinari livelli: ouverture con manzo battuto alla birra (abbinato alla Pale Ale), poi il celebre risotto alle rape rosse e salsa gorgonzola che ha reso famoso Bartolini seguito da guancia croccante con salsa delicata alla senape (entrambi abbinati a Brown Ale). Per chiudere, crema bruciata con mirtilli ghiacciati, ciliegie e meringhe e spiedini di piccola pasticceria.

 

 

 

 

 

 

 

Le caratteristiche

 

Pale Ale si presenta con colore ramato, aspetto limpido, schiuma persistente, corpo strutturato. Con 6,5% di volume alcolico, può essere abbinata a importanti piatti di carne come gli arrosti ma non disdegna accompagnare formaggi sia ovini sia vaccini, anche a pasta dura purchè non troppo stagionati. Brown Ale, invece, è una birra dalla frizzantezza media, dal colore tonaca di frate (la tipologia è birra scura), moderatamente amara e dal corpo consistente. Anche per Brown Ale la gradazione è di 6,5% e può accompagnare carne alla griglia e formaggi stagionati ma anche dolci al cioccolato e a base di cacao. La nuova linea viene distribuitain enoteche, beer shop e gourmet market, nonché nella ristorazione specializzata, negli hotel e nei pub. La Selezione Angelo è disponibile non solo in bottiglia da 75 cl, ma anche alla spina con l’innovativo sistema di spillatura a tecnologia DraughtMaster.

 

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register