Riempi il forno di vantaggi

Millberg

Le normative in fatto di emissioni di fumi si fanno sempre più ristrette. E anche se l’utilizzo della legna nei forni da pizzeria sembra rimanerne esente, Millberg si porta avanti. L’azienda di Bergamo, produttrice della linea di bruciatori a gas Spitfire New Generation per forni da pizzeria, è infatti già all’avanguardia con soluzioni definitive e certificate in tutto il mondo per soddisfare la potenziale clientela che vorrà adeguarsi e iniziare a contribuire alla salvaguardia dell’ambiente senza attendere ordinanze restrittive obbligatorie. Il gas metano o propano sono ottimi alleati dei forni di cottura, perché i fumi di combustione risultano molto meno inquinanti rispetto alla combustione di legna, carbonella, pellet, biomasse. Spitfire New Generation rappresenta così una garanzia di affidabilità e rispetto dell’ambiente.

Maggiore produttività

L’innovativo bruciatore a gas di Millberg sostituisce la combustione della legna nel forno da pizzeria scaldando direttamente il piano cottura a 400/450/500 °C costantemente. Assicurando la continuità di riscaldamento si garantisce una maggiore produttività senza alterare la qualità della pizza. Spitfire New Generation permette inoltre un grande risparmio energetico, dal 20% fino al 60% rispetto all’utilizzo di legna e pellet, riducendo le emissioni in ambiente, perché con Spitfire non si produce fuliggine e i fumi di combustione sono paragonabili a quelle di una caldaia di ultima generazione. Sostituisce interamente la legna assicurando maggiore igiene dentro e sotto il forno e risolve il problema di zone dedicate all’accatastamento della legna e alla pulizia onerosa della canna fumaria eliminando il rischio di incendio. Spitfire viene prodotto nelle versioni Silver, Silver Plus, Gold 29, Gold 34 per il settore pizzeria e ristorazione, nelle versioni EE556, EE557 con potenze da 50, 82, 100, 125 KW per grandi forni da pane, e applicazioni nel settore industriale. La distribuzione della fiamma può essere fatta in unica testa cilindrica, doppia, o fiamma lineare da 30 cm fino a 2 metri.

Pm10: i numeri

I dati della regione Lombardia rispetto alle emissioni di Pm10 riportano il totale in tonnellate all’anno di particelle prodotte dai vari combustibili utilizzati attualmente. Gli impianti a metano producono 49 t/anno, quelli a gpl soltanto 1,2. I camini aperti tradizionali 3.679, i camini chiusi o con inserto 2.401, le stufe tradizionali a legna 2.651, le stufe a pellets, cippato 103, mentre le stufe innovative combinate 62 t/anno. Per questo la gamma di bruciatori a gas Spitfire New Generation continua ad espandersi.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register