Quando il break è gastronomia

 

Promuovere l’incontro e il dialogo tra i protagonisti delle filiere, comprendere gli scenari del sistema socio-economico e sviluppare business. Questo lo scopo di Big&Small, Osservatorio dedicato alle attività produttive nato nel 2008 da un’idea di Methos, azienda che dal 1993 fornisce soluzioni ottimali allo sviluppo delle imprese attraverso analisi approfondite per la creazione di format e modelli innovativi. Nel corso degli anni Big&Small ha introdotto, accanto all’analisi di format distributivi, ulteriori momenti di confronto e dibattito relativi al settore del credito, della finanza agevolata e della comunicazione. Insomma, Big&Small è oggi un riferimento fondamentale per capire come si muove il mondo in relazione alle attività produttive. Nell’ambito della sesta edizione, che si è svolta a Roma a fine novembre presso l’Hotel Cavalieri, Big&Small ha presentato la giornata di studio dal titolo “Dedicato al Futuro”. La manifestazione-convegno, organizzata con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, del ministero dello Sviluppo Economico, del Consiglio Regionale del Lazio e di Confcommercio Roma, ha voluto illustrare le risorse e le politiche da attuare per favorire la crescita delle imprese e, di riflesso, la ripresa dell’economia italiana. Big&Small è ormai un appuntamento di rilievo che riunisce rappresentanti di primo piano dell’imprenditoria, dell’economia, della finanza e della politica.

Gustosa e digeribile

Ora vi domanderete: ma che c’entra la pizza in tutto questo? Ebbene, la pizza c’entra eccome. Meglio, c’entra la Pinsa Romana di Corrado Di Marco  che è stata protagonista assoluta negli intervalli dei lavori dell’ultima edizione del convegno al Cavalieri di Roma. La Pinsa Romana di Di Marco Produzioni Alimentari è stata servita ai partecipanti alla giornata di lavoro, gustoso contorno gastronomico all’evento. Nella hall adiacente la sala convegni Di Marco e i suoi fedelissimi (tra cui il maestro Maurizio Capodicasa) hanno preparato senza soluzione di continuità la Pinsa Romana proponendola in tutte le declinazioni possibili. Quasi inutile sottolineare quanto sia stata apprezzata questa originale versione del piatto più famoso al mondo. Ma ciò che ha colpito è stato l’unanime giudizio dei convenuti che dopo averla assaggiata hanno commentato: “Molto gustosa e straordinariamente digeribile”. In sostanza, quello che della Pinsa Romana Corrado Di Marco va dicendo da un pezzo.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register