Pizzaiole in primo piano

L’11 e 12 giugno scorsi si è svolta a Messina, nella splendida cornice dell’Europa Palace Hotel, il 1° Festival Femminile della Pizza. Il nome non tragga in inganno, anche i signori uomini sono stati caldamente invitati a partecipare, ovviamente in una categoria a parte, ma il palcoscenico è stato soprattutto appannaggio del gentil sesso. E nessuno si è tirato indietro, anzi. Una manifestazione perfettamente organizzata, con il patrocinio dell’Assemblea regionale siciliana, ma soprattutto con il determinante contributo, tecnico e organizzativo, di Agugiaro&Figna Molini. Regista del festival, il messinese Giovanni Mento, presidente nazionale della Federazione italiana pizzaioli nel mondo.

 

Un team affiatato

“In soli 15 giorni di lavoro – ha spiegato Giovanni Mento – abbiamo fatto tutto come se ci lavorassimo da mesi. Un’organizzazione perfetta, un team affiatato e ci siamo presentati all’appuntamento dell’11 giugno con una struttura dagli ingranaggi ben lubrificati. Grazie agli uomini di Agugiaro&Figna Molini, inoltre, tutto è stato più semplice ed efficace. Una partnership determinante, quella messa a punto con loro”. L’azienda di Curtarolo (PD) ha infatti pensato a strutturare gran parte della logistica della manifestazione, e lo ha fatto con competenza e professionalità: i trofei, le divise, ovviamente le farine, i lieviti, gli istruttori, tutto firmato Le 5 Stagioni. In più due rappresentanti dell’azienda sempre presenti. Un’organizzazione e un impegno che hanno determinato il completo successo del festival.

 

Oltre 40 partecipanti

“Al di là della sezione operativa che ha visto protagoniste le pizzaiole – ha sottolineato Mento – che comunque ha rappresentato il fulcro della nostra due giorni, anche i loro colleghi hanno avuto l’opportunità di mettersi in luce. Abbiamo segmentato la manifestazione in diverse categorie, in base al sesso, certo, ma anche dando spazio alle diverse declinazioni della pizza”. I gruppi Lady Pizza e Mister Pizza si sono quindi sfidati nella Pizza classica e in quella in teglia. Oltre 40 i professionisti che si sono dati battaglia. E il gentil sesso non ha certo sfigurato, anzi… Anche per la gioia del numeroso pubblico formato prevalentemente da addetti ai lavori che ha sottolineato ancor di più il successo di un festival che, ne siamo certi, si ripeterà.

 

I vincitori

Lady Pizza ha incoronato Mirella Treviso per la Pizza classica e come vincitrice assoluta, mentre Mister Pizza ha visto Gabriele D’Ignoti trionfare per la Pizza classica e come vincitore assoluto. Giuseppe Lombardo si è imposto nella categoria Pizza in teglia.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register