Protagonista il mais

Il segreto per una pizza croccante e gustosa è racchiuso all’interno del chicco di un cereale molto speciale, che ha origini lontane. L’antica civiltà azteca lo chiamava Xiloti e lo considerava la base per la propria alimentazione. Stiamo parlando del mais, che oggi giunge sui banconi delle pizzerie sotto forma di un innovativo e saporito prodotto. Ancora una volta, a coniugare sapori della tradizione, qualità, innovazione e tecnologia è Molino Vigevano, moderna azienda di Mortara, Pavia, che grazie ai numerosi investimenti in ricerca e sviluppo risponde da sempre in maniera efficace alle esigenze dei segmenti panificazione, pasticceria e pizzeria. Partendo proprio dal mais, Molino Vigevano ha creato una nuova base per la pizza che, quasi a voler rendere omaggio alla perduta civiltà del Mesoamerica, prende il nome di Azteca. Si tratta di una miscela – la prima nel suo genere a essere introdotta sul mercato – che ha caratteristiche molto particolari. A rivelarle è Alberto Campagnolo, tecnico commerciale di Molino Vigevano.

 

Il gusto di una volta

“Azteca – spiega – presenta al suo interno il germe di mais ‘vitale’. Proprio come accade per quello di grano contenuto nella nostra farina per pizza Oro di Macina, il germe viene estratto dal chicco del cereale utilizzando una tecnologia brevettata e reintrodotto nella miscela mantenendone intatte le proprietà e assicurando una base per la pizza unica nel suo genere”. I vantaggi relativi all’introduzione di questo impasto in pizzeria sono molteplici. “Azteca – puntualizza Campagnolo – è un prodotto dall’alto valore nutrizionale, che consente di preparare una pizza come quella di una volta, ricca di profumo e di sapore, che sia estremamente croccante e che si distingua per una particolare doratura”. Un prodotto raffinato, quindi, che permette però di soddisfare i gusti di una clientela vasta, anche di quella che ha voglia, a tavola, di sperimentare sempre qualcosa di buono, diverso e nuovo. “In questo – rivela Alberto Campagnolo – Molino Vigevano si trova sempre in prima linea. Ciò che ci spinge verso la creazione di prodotti dalle caratteristiche di unicità è la voglia e la capacità di innovazione alla quale uniamo passione e amore per il nostro lavoro”. Ma l’offerta di prodotto non è tutto, per Molino Vigevano. Lo staff, infatti, è sempre al fianco di chi si affida all’esperienza e alla qualità di questa realtà imprenditoriale, fornendo assistenza tecnica, attuando dimostrazioni e dispensando preziosi consigli al fine di ottenere il meglio dalle miscele e dalle farine.

 

Guardando avanti

Molino Vigevano, che mette al centro il binomio innovazione e tecnologia, strizzando al tempo stesso l’occhio ai sapori e ai profumi di una volta, non si ferma mai. Sono tanti infatti i progetti in cantiere, che presto si tramuteranno in nuovi prodotti. Saranno caratterizzati, come sempre, da grande qualità e da brevetti esclusivi, come quelli, per esempio, che caratterizzano Oro di Macina e la neonata Azteca.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register