Il sano sapore della tradizione

il sano sapore

Per rispondere al nascente trend di mercato che porta gli operatori professionali dell’universo pizza a richiedere farine “salutistiche” ad alto contenuto di fibre ed elevato apporto proteico, il laboratorio di ricerca e sviluppo di Molino Pasini ha perfezionato una nuova tecnica di miscelazione e macinazione per la (ri)scoperta di nuove sfaccettature del gusto di una delle migliori selezioni di grani pregiati oggi sul mercato. Il risultato è una farina più scura e ancora più ricca di fibre e minerali: la linea Primitiva Tipo 1, Tipo 2 e Integrale. “Primitiva – si puntualizza dalla sede di Cesole (Mn) – è una linea di farine macinate a tutto corpo per garantire ai pizzaioli pizze più ricche di fibre, proteine e sali minerali, valori che rendono il prodotto sfornato profumato, leggero e soprattutto digeribile. Caratteristiche sempre più ricercate dai consumatori, un’esigenza inderogabile, da soddisfare”. La linea Primitiva di Molino Pasini porta in pizzeria i profumi e i sapori della tradizione, quelli della pizza fatta come una volta.

Gusto e croccantezza

“Con le farine Primitiva Tipo 1, Tipo 2 e Integrale – si sottolinea in azienda – la bontà risulta più croccante”. Ma vediamoli da vicino questi prodotti a elevato valore aggiunto. Le farine della linea Primitiva sono ricche di fibre, di proteine e di minerali che conferiscono ai prodotti realizzati un sapore e un aroma unico nel suo genere. Le farine Primitiva Tipo 1 vantano gusto inconfondibile, eccezionale elasticità ed elevata digeribilità. Quelle della linea Primitiva Tipo 2, oltre a elevati standard in merito a elasticità, assorbimento e digeribilità, si caratterizzano per ancora più gusto e aroma, più fibre e sali minerali. La farina di grano tenero Integrale è un prodotto innovativo che si rivela decisamente elastico, facilmente lavorabile e con un ottimo assorbimento. Per ottenere un prodotto ricco di fibre e unico per assorbimento, Molino Pasini utilizza infatti solo grani di altissima qualità, ottenuti da una macinatura a tutto corpo. Il prodotto ottenuto mantiene così inalterate le caratteristiche organolettiche anche in surgelazione e potrebbe favorire una migliore digestione.

Utilizzo diversificato

Primitiva Tipo 1, declinata nei tre prodotti “100”,“300”,“400” in sacchi da 10 e 25 kg, e Tipo 2 (“300” e “400”, sacchi da 10 kg) si rivela ideale per la breve, media e lunga lievitazione nei settori panificazione, pizzeria, pasticceria. Anche Integrale (sacchi da 10 kg) si presta a un utilizzo diversificato nell’ambito dell’arte bianca, dal croissant alla pasta frolla dolce o salata fino a ottimi cake integrali, a croccantissime pizze integrali, focacce, pani di grande pezzatura, ciabatte e francesini.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register