Una nuova multicereali

Molino_Vigevano_Moreschina_Ricca

Moreschina Ricca è un prodotto che nasce dall’unione di più ingredienti, di cui 7 semi interi. Si tratta della nuova farina multicereali lanciata da Molino Vigevano 1936 in anteprima alla 39° edizione del Sigep, il Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè che si è svolto nei giorni scorsi a Rimini. “Tutti i nutrienti dei cerali più nobili racchiusi in 12 varietà appositamente selezionate per una farina naturale dal sapore intenso – ha ricordato Fabrizio Lo Conte, amministratore delegato di Molino Vigevano 1936 -. La Moreschina Ricca infatti è realizzata con farina di grano tenero tipo 1, germe di grano vitale macinato a pietra, semola di grano duro, farina integrale di segale, farina di mais, fiocchi d’orzo, fiocchi d’avena, soia integrale, semi di sesamo, di girasole, di miglio, semi di lino gialli e semi di lino non decorticati. È pertanto ricca di fibre, di sali minerali, ma anche di Omega 3 e 6 e di vitamine E e del gruppo B”. “Con questo prodotto – ha continuato Lo Conte – abbiamo deciso di rispondere ai consumatori sempre più attenti e ricettivi nei confronti di prodotti innovativi, sani e con qualità organolettiche elevate. Il mercato infatti vede crescere sempre di più il segmento degli integrali, anche nel settore horeca, e i professionisti sono alla ricerca di referenze che garantiscano impasti costanti e stabili nel tempo, ma al contempo ricchi di gusto e che comunichino immediatamente al cliente nuove food experience. La Moreschina Ricca assicura tutto questo grazie al visibile colore scuro conferito dai cereali integrali, al gusto naturalmente ricco e agli aromi intensi derivati dalla tostatura dei semi in cottura.” Ideale per lievitazioni in giornata a temperatura ambiente dalle 6 alle 8 ore, può essere portata a una maturazione tra le 24 e le 72 ore in cella frigorifera a 4 °C. Si rivela un partner fondamentale per tutti qui pizzaioli che si trovano in grandi centri urbani e offrono già impasti alternativi, oppure per coloro che propongono pizze gourmet e per chef che realizzano cestini del pane home made.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register