Alte prestazioni made in Italy

Non è sufficiente seguire tutte le regole riguardo impasto e corretto abbinamento degli ingredienti per la farcitura per ottenere una pizza gustosa e croccante, in grado di fidelizzare la clientela. La ricetta del successo non è completa. Il segreto di un’ottima pizza risiede anche nella cottura. A questo, ci pensa Rinaldi Superforni di Massa tra i più autorevoli costruttori di forni per pizzerie, pasticcerie e panifici. L’azienda, i cui forni elettrici si distinguono sul mercato per avanzata tecnologia, elevate prestazioni e spiccato design, offre ai propri clienti una vasta gamma di prodotti, progettati per offrire il massimo in termini di comfort d’utilizzo e qualità. “I nostri forni – afferma Riccardo Rinaldi, responsabile commerciale – sono affidabili e robusti. Chi ci sceglie, sa di poter contare su un’azienda storica, che è sul mercato dal 1946 e che ha una produzione completamente made in Italy”. E questa è anche una tra le caratteristiche vincenti di RM, una linea di forni modulari nata per fornire la risposta più completa e versatile alle diverse esigenze produttive degli addetti ai lavori.

 

Tecnologia e design

L’offerta di Rinaldi si distingue inoltre per l’avanzata tecnologia contenuta nel software delle schede elettroniche, la massima sicurezza dei prodotti realizzati nel rispetto delle normative e l’alta produttività. A questo, è unito un design di classe, che consente di inserire il forno in qualsiasi tipo di ambiente. Disponibili in diverse misure, i modulari RM si dividono in due macrocategorie: RM/M e RM/R. “I primi – spiega Rinaldi – presentano la camera cottura in acciaio e hanno il piano in materiale refrattario. I secondi, invece, hanno la camera cottura interamente in materiale refrattario. Tra le caratteristiche distintive di questi prodotti, vi sono le resistenze – prodotte da noi – a candele ceramiche. La linea RM, inoltre, dona ampia possibilità di personalizzazione. Come nel caso degli sportelli, per la pizza in teglia o in pala”. Inoltre, in fase di progettazione dei forni, l’azienda ha optato per un pannello comandi digitale esterno che, tra le diverse funzionalità, presenta quella economy, che consente la riduzione del 50% della potenza massima impegnata e quella che permette di programmare l’autoaccensione e lo spegnimento giornaliero.  “Il quadro comandi – aggiunge Rinaldi – è previsto a destra, a sinistra oppure remoto, da posizionare, per esempio a parete o in laboratorio”.

 

Novità in caldo

L’azienda, che ha in cantiere anche diversi progetti per quanto riguarda l’offerta rivolta a pasticcerie e panifici, concentra oggi la sua attenzione su due innovativi prodotti. Si tratta, nello specifico, di un forno nuovo, nella forma e nel controllo e di una serie di forni a tunnel, con nuove forme e prestazioni. Ma non è tutto. Rinaldi Superforni è impegnata anche nel restyling di Superpizza. Unico nel suo genere, questo forno prevede le operazioni di infornamento e sfornamento sullo stesso lato, contrariamente a quanto accade normalmente con i modelli a tunnel.

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register