Lo Stefanino d’Oro alla Gi. Metal

Seconda edizione del premio Santo Stefano, il riconoscimento istituito per valorizzare le aziende che si sono contraddistinte per la tenuta e il rilancio del lavoro a Prato. L’iniziativa è promossa da Diocesi, Comune, Provincia, Camera di Commercio e Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, che hanno inteso sottolineare come la cultura e l’operosità del distretto pratese sia ancora capace di fare impresa in modo etico e rispettoso dei valori del lavoro e della concorrenza.
 La cerimonia di consegna dello “Stefanino d’oro”, gemello dell’Ambrogino milanese, si è svolta a metà febbraio al Museo del Tessuto. Una festa resa ancor più piacevole dalla lettera che il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato al Comitato promotore, riconoscendo all’iniziativa una speciale “menzione d’onore”. Sei le aziende premiate. Tra queste, una a cui il nostro giornale è particolarmente legato: la Gi.Metal di Marco D’Annibale, impresa leader nella produzione di utensili professionali per la ristorazione. Forte di una crescita sostenuta negli ulti tre anni, l’azienda ha realizzato una sensibile internazionalizzazione produttiva sviluppando un’attenta politica di marchio. Lo Stefanino d’oro, opera della scultrice Gabriella Furlani, è stato consegnato a Marco D’Annibale. A lui e a tutta la Gi.Metal un caloroso applauso da Pizza&Food.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register