Due macchine in una

E’ la nuova spezzatrice automatica per pizza accoppiata ad arrotondatrice. Progettata e realizzata da Dell’Oro, spezza e arrotola in automatico la pasta a forma sferica senza maltrattarla. Per gli operatori professionali un sensibile risparmio di tempo ed energie

 

L’esperienza di Dell’Oro, azienda di Valmadrera (Lc) specializzata nella produzione di macchine destinate a panifici, pasticcerie e pizzerie, ha messo a punto una nuova attrezzatura professione di elevato profilo. Si tratta della spezzatrice automatica per pizza accoppiata ad arrotondatrice. Questa macchina è stata progettata per spezzare e arrotolare in automatico la pasta a forma sferica, senza maltrattarla. I pezzi tagliati passano automaticamente nella arrotondatrice a lumaca, che li arrotola e quindi vanno a depositarsi finiti nel cassetto. La tramoggia di carico ha una capacità di circa 5 kg, mentre la spezzatrice ha una produzione di circa di 1600/800 pezzi/ora in base alla grammatura richiesta. Grammatura regolabile da un apposito comando meccanico e un inverter per ottenere palline con pesi differenti da un minimo di 70 grammi a un massimo di 310, ideale quindi per chi ha più pesi da produrre. Nel basamento della macchina è stato inoltre ricavato un vano dove è possibile inserire i contenitori delle palline. Nulla è stato lasciato al caso. Un’ulteriore dimostrazione della filosofia di servizio che caratterizza l’azienda lombarda.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register